ricetta ciambella al bicchiere

Ciambella al bicchiere: ingredienti, preparazione e varianti

La ciambella al bicchiere è una ricetta facile e pratica dove non è necessario l’utilizzo della bilancia per pesare gli ingredienti. Infatti come si può facilmente intuire dal nome della ricetta l’unità di misura da usare sarà appunto un bicchiere. Leggera e senza burro, è una ricetta perfetta da preparare quando non avete a portata di mano una bilancia o quando volete divertirvi con i vostri bambini. Simile al livello concettuale alla torta dei 7 vasetti, questa torta o ciambella è soffice e golosa e conquisterà tutti. Adatta sia per colazione che per merenda, è veloce nella preparazione e adatta a tutta la famiglia. Ricordatevi solamente che il bicchiere deve rimanere lo stesso per tutti gli ingredienti, non cambiate bicchiere perché ogni tipo di bicchiere ha una sua precisa capacità e quindi se modificate la capacità dell’unità di misura la ricetta verrà falsata.

Difficoltà: Bassa
Costo per l’acquisto degli ingredienti: Basso
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti per la ciambella al bicchiere

  • Per una teglia da 22/24
  • 3 bicchieri Farina 00
  • 2 bicchieri Zucchero
  • 1 bicchiere Latte
  • 1 bicchiere Olio di semi
  • 3 Uova
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • Zucchero a velo

Come preparare la ciambella al bicchiere

1. Prendete una ciotola, o utilizzate il recipiente del vostro mixer da cucina, inseritevi all’interno uova e zucchero assieme e lasciate montare finché non avranno raggiunto una consistenza bianca e spumosa. Dopodiché aggiungete al composto l’olio di semi e il latte a temperatura ambiente e continuate a sbattere a mano o con il mixer.

2. Dopo aver mescolato il tutto aggiungete lentamente la farina e il lievito facendo attenzione a non smontare il composto. Continuate a mescolare per alcuni minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.

3. Imburrate o oleate uno stampo per ciambelle da 22/24 cm circa e versatevi al suo interno il composto. Livellate la superficie e infornate a 180° per 40 minuti fino a che non noterete che la ciambella non sarà cotta. Per verificare che sia effettivamente cotta potete effettuare la cosiddetta prova stecchino. Prendete uno stecchino o spiedino e infilatelo in una parte nascosta del dolce e se quando lo estrarrete esso sarà completamente asciutto allora la ciambella sarà cotta.

4. Dopo averlo estratto dal forno lasciate raffreddare prima di estrarlo dallo stampo cosi eviterete di rovinarne la forma. Spolverizzate con zucchero a velo e/o cannella e servite.

Varianti della ciambella al bicchiere

1. Possiamo aromatizzare la nostra ciambella in mille modi dalla classica buccia di limone, alla cannella o zafferano per renderla ancor più colorata. Una delle varianti migliori risulta quella con la buccia di limone a cui potrete aggiungere un bicchiere di limoncello, in luogo del latte per rafforzarne il sapore, ma ricordate che in questo caso la ciambella non sarà più adatta ai vostri bambini.

Se volete preparare una variante analcolica potrete aggiungere della scorza d’arancia grattugiata e in luogo del latte utilizzare il succo dell’arancia stessa che renderà migliore il sapore e potrà essere assaporata anche dai più piccoli. Ovviamente sarà possibile arricchire questo dolce anche aggiungendo scaglie di cioccolato, granella di nocciole o pistacchio, oppure renderla alcolica utilizzando anche altri liquori come liquori al caffè o all’amaretto. Moltissime ciambelle vengono aromatizzate a gusti di tè e tisane che poi possono essere riprese servendo la ciambella stessa con una tazza di te accanto.

2. Altre varianti possono essere realizzate variando la presentazione della ciambella, infatti la ciambella tradizionale viene servita con zucchero a velo spolverizzato sulla superficie, ma potrebbe essere presentata anche in modo diverso. Potreste glassare la vostra ciambella con glassa bianca o al cioccolato, con glasse colorate per fare felici i vostri bimbi o ancora con decorazioni a tema o con canditi.

3. Una delle varianti più leggere e più apprezzate dalle nostre famiglie potrebbe essere la variante al cioccolato o addirittura quella con lo yogurt che risulta essere più fresca e adatta perché no anche alla stagione estiva. Questi due ingredienti possono essere aggiunti al posto del latte nelle stesse quantità che la ricetta prescrive. Possiamo aggiungere alla preparazione per arricchire l’impasto anche alcuni pezzi o fette di mela per rendere anche più morbido e stuzzicante l’assaggio.

4. Oltre a queste numerose varianti la ciambella potrebbe essere impiegata per realizzare altri dolci come ad esempio tiramisù al bicchiere. Infatti dopo aver preparato la ciambella potete tagliarla a tocchetti e utilizzarla al posto dei classici savoiardi nella preparazione del tiramisù. Oltre al classico tiramisù al bicchiere anche nella preparazione della zuppa inglese potrete impiegare fette di ciambella per realizzarlo, con l’accorgimento di ridurre la bagna in quanto la ciambella è più morbida rispetto al pan di Spagna.

Vantaggi della preparazione al bicchiere

1. Velocità di preparazione, infatti anche se non si ha a portata di mano una bilancia è possibile realizzarla con estrema rapidità

2. Facilità di preparazione, infatti sia la preparazione dell’impasto che la sua cottura richiedono tempistiche ridotte e quindi quando volete potete in pochi minuti prepararla

3. Infinite varianti possibili, come abbiamo visto dovrete soltanto scegliere il gusto che più vi piace e riproporlo

4. Adatta a tutti, piccoli e grandi a seconda dei gusti e delle aromatizzazioni potranno amare la vostra torta e fidatevi vi chiederanno il bis.

5. Pochissimi accessori, no bilancia, no particolari accessori, solo un bicchiere è più che sufficiente per realizzare una torta fantastica

6. Infinite decorazioni possibili e quindi è una torta che lascia ampio margine alla vostra immaginazione

7. Non occorre essere pasticceri provetti perché questa torta non richiede preparazioni difficili e complicate ma solo la buona volontà di preparare con amore un dolce per i vostri piccoli.

Insomma qualsiasi sia il vostro gusto preferito, dovunque vi troviate e in qualunque cucina siate anche sprovvista di tutto potrete con bicchiere alla mano preparare la vostra torta con pochissimi ingredienti e moltissime varianti. largo all’immaginazione e alla fantasia , sbizzarritevi e fate felici piccoli e grandi preparando una torta adatta a tutti e a tutte le occasioni.

Lascia un commento