Migliore bistecchiera elettrica professionale: guida all’acquisto con video, foto e prezzi

Al giorno d’oggi la bistecchiera elettrica rappresenta senza dubbio uno degli elettrodomestici più apprezzati da chi ama la carne o le ricette a base di carne. Si tratta infatti di un elettrodomestico molto utile quando si devono preparare tali pietanze dal momento che non bisogna utilizzare la cucina o il piano cottura. Per bistecchiera elettrica professionale si intende una bistecchiera di ottima qualità, sia nella resa di cottura sia nei materiali con cui viene prodotta. 

Essa inoltre viene utilizzata spesso quando si viaggia o quando si vogliono fare delle cene all’aperto dal momento che è funzionale e pratica. Oggigiorno in commercio sono presenti tantissime tipologie diverse e non è sempre facile scegliere quella giusta. Prima di procedere con l’acquisto dunque è necessario valutare attentamente alcuni semplici ma fondamentali fattori come ad esempio la struttura, il tipo di cottura, le funzionalità, la facilità di pulizia e il budget a disposizione.

OffertaBestseller No. 1
Rowenta GR702D Optigrill Bistecchiera, 2000 W, Modalità  Tostiera, 6 Programmi di Cottura...
  • Tecnologia “sensore automatico di cottura”: la temperatura e il tempo di cottura sono regolati in modo automatico in funzione dello spessore e del numero di porzioni collocate sulla griglia
OffertaBestseller No. 3
Imetec Professional Serie GL 3000 Bistecchiera, Piastre Antiaderenti Removibili, Rivestimento Triplo...
  • Bistecchiera elettrica con rivestimento Titanio Stone-look, per grigliate come sulla pietra
Bestseller No. 4
Bosch TFB3302V Bistecchiera Elettrica, Piastre Rimovibili e Antiaderenti
  • Piastre grill antiaderenti: removibili e fabbricate in alluminio con rivestimento antiaderente
Bestseller No. 5
Ariete 723 Party Grill Bistecchiera Barbecue Elettrico da Tavolo, Termostato Regolabile, Vassoio...
  • Party grill è la griglia per barbecue perfetta per realizzare deliziose grigliate in casa o sul balcone

ACQUISTA NO FUMO GRILL PRO DAL SITO UFFICIALE – ULTIMI PEZZI IN OFFERTA

Come scegliere la migliore bistecchiera elettrica professionale

come scegliere le bistecchiere elettricheUno degli elementi principali da considerare quando si deve acquistare una bistecchiera elettrica è senza dubbio la struttura. Generalmente le bistecchiere elettriche professionali sono caratterizzate da due piastre, una superiore e una inferiore. Pertanto nella maggior parte dei casi, le dimensioni di tale elettrodomestico sono abbastanza grandi. In questo caso dunque è necessario valutarne attentamente l’utilizzo. Se la bistecchiera deve essere trasportata in viaggio è opportuno sceglierne una più piccola e meno ingombrante.

Allo stesso modo quindi bisognerà valutare anche il peso. Una bistecchiera elettrica leggera e maneggevole sarà sicuramente più adatta per chi ha bisogno di portarla in giro. I migliori modelli inoltre, sono dotati di diversi tipi di piastre come ad esempio quelle lisce e oppure quelle ondulate. Le prime sono adatte a una cottura veloce mentre le seconde sono perfette per cucinare alcuni tipi di carne.

Tipi di cottura e funzionalità 

Le bistecchiere elettriche possono eseguire diversi tipi cottura che variano a seconda della carne e dei gusti personali. Per avere una cottura omogenea è necessario che la piastra si riscaldi bene. Ciò sarà determinato in parte dalla potenza della bistecchiera, più è potente e più velocemente raggiungerà la temperatura ottimale. Pertanto è opportuno scegliere una bistecchiera i cui tempi di riscaldamento non vadano oltre i dieci minuti.

Anche le funzionalità sono importanti, ci sono modelli più avanzati di altri, che possiedono delle funzioni molto utili. Alcune di esse sono ad esempio la regolazione della temperatura, il pulsante di accensione e di spegnimento, una serie di programmi già impostati in cui si può selezionare l’alimento da cucinare, le spie luminose che indicano se una pietanza è cotta e i sensori di sicurezza che permettono di cuocere il cibo in modo completamente sicuro.

Materiali e pulizia

Anche la facilità di pulizia è un elemento importante, pertanto prima di scegliere la giusta bistecchiera bisogna controllare che sia caratterizzata da parti removibili che possano essere inserite in lavastoviglie. Durante la detersione comunque è opportuno fare attenzione a non utilizzare prodotti troppo aggressivi che potrebbero rovinare irrimediabilmente le piastre dell’elettrodomestico.

In commercio esistono alcune tipologie di bistecchiera elettrica che hanno una vaschetta removibile in cui si può far colare il grasso. In tal modo sarà molto più semplice pulire l’elettrodomestico. Prima di acquistarne una è comunque necessario tenere in considerazione il budget a disposizione. Sul mercato sono presenti modelli professionali e piuttosto avanzati che rientrano in una fascia medio alta ma ci sono anche modelli più economici.

Migliori 5 bistecchiere elettriche – caratteristiche e prezzi

  • Migliore bistecchiera elettrica professionale Rowenta GR702D

Bistecchiera elettrica Rowenta GR702DLa bistecchiera elettrica di Rowenta è caratterizzata da sei programmi specifici di cottura per cucinare tutte le pietanze in modo semplice e veloce. Ci sono inoltre due modalità speciali ovvero gli alimenti surgelati e la modalità manuale. La bistecchiera Rowenta ha inoltre il termostato regolabile che permette di scegliere la temperatura ideale per i propri alimenti e la funzionalità Optigrill.

Quest’ultima è molto utile poiché consente di regolare il ciclo di cottura a seconda di quanti alimenti sono presenti e di quanto sono spessi. Un indicatore sonoro inoltre fa in modo che si possa capire quando la carne è al sangue, media o ben cotta. L’elettrodomestico inoltre è dotato di piastre removibili che possono essere lavate anche in lavastoviglie e di una vaschetta raccogli grassi.

Offerta
Rowenta GR702D Optigrill Bistecchiera, 2000 W, Modalità  Tostiera, 6 Programmi di Cottura...
  • Tecnologia “sensore automatico di cottura”: la temperatura e il tempo di cottura sono regolati in modo automatico in funzione dello spessore e del numero di porzioni collocate sulla griglia
  • Bistecchiera elettrica De’Longhi

Chi vuole una bistecchiera maneggevole, leggera e facile da trasportare dovrà scegliere senz’altro quella prodotta da De’Longhi. Quest’ultima infatti non solo è di dimensioni esigue ma è anche dotata di due pratiche maniglie che ne facilitano il trasporto. La bistecchiera De’Longhi è composta da tre livelli di potenza che permettono di raggiungere la temperatura desiderata e di fare una cottura omogenea e uniforme con tutte le pietanze.

La doppia griglia brevettata in acciaio inox inoltre è robusta e resistente nel tempo a eventuali graffi e danneggiamenti. La bistecchiera ha poi una scocca in materiale termoisolante per evitare di scottarsi e una vaschetta removibile in alluminio per raccogliere i grassi derivati dagli alimenti. Il microinterruttore di sicurezza poi consente di utilizzare il prodotto in totale sicurezza insieme all’indicatore di accensione e spegnimento che segnale il corretto funzionamento.

Offerta
De'Longhi BQ80 Barbecue Grill Elettrico con Griglia e Bistecchiera, 1000/1450/2450 W, Grigio
  • BARBECUE ELETTRICO: prepara in modo pratico e salutare ottimi piatti di carne, pesce o verdure
  • Bistecchiera elettrica Severin

Se si sente l’esigenza di acquistare una bistecchiera piccola e compatta si può senz’altro puntare su quella prodotta da Severin. Quest’ultima infatti è caratterizzata da un design piuttosto minimal ma al contempo molto pratico e funzionale. Tale elettrodomestico non ingombra e può essere utilizzato in qualsiasi luogo. La griglia cromata si può estrarre così da poterla pulire con facilità anche in lavastoviglie. La bistecchiera inoltre ha il grande vantaggio di garantire una bassa generazione di odori e fumo mediante l’utilizzo dell’acqua.

In tal modo essa può essere usata sia negli ambienti interni che in quelli esterni. Un elemento da non sottovalutare è poi l’interruttore di sicurezza. Quest’ultimo fa in modo che l’elemento riscaldante si spenga da solo nel caso in cui dovesse essere rimosso. Il termostato regolabile poi è molto utile quando si devono cuocere diversi tipi di carne dal momento che consente tanti tipi di cottura per ottenere una preparazione eccellente.

Severin PG 1511 Barbecue-Grill elettrico, 2300W, Nero
  • Bassa generazione di odori e fumo grazie all'utilizzo di una griglia riempita con acqua
  • Best Direct starlyf Smokefree

Best Direct ha realizzato una bistecchiera elettrica che si fa notare subito per il suo design semplice ma allo stesso tempo molto funzionale. Nonostante la bistecchiera sia abbastanza minimal è molto ampia e riesce a contenere moltissimi alimenti diversi. Anche il peso è piuttosto esiguo, si tratta infatti solo di 1,55 chilogrammi che ne consentono una facile trasportabilità. La superficie di cottura in gres fa in modo che il calore si distribuisca uniformemente.

La superficie inoltre si riscalda molto velocemente senza il bisogno di dover attendere troppo tempo per eseguire la preparazione degli alimenti. Questa bistecchiera elettrica inoltre è molto semplice da pulire e non necessita di troppi accorgimenti dal momento che è realizzata con materiali robusti, solidi e che resistono nel tempo anche a graffi e usure.

BEST DIRECT Starlyf Smokefree Grill Original Come Visto alla TV Griglia No Fumo Carne e Verdure...
  • Come visto alla TV: Barbecue per interni, con superficie di cottura in vera pietra arenaria, per un sapore migliore e una cottura uniforme. È elettrico, quindi non c'è carbone caotico e nessun...
  • Philips bistecchiera elettrica

Tra le bistecchiere elettriche migliori in commercio non bisogna dimenticare quella realizzata da Philips. Essa è caratterizzata da una struttura che si lascia senz’altro notare grazie alla sua forma moderna e all’avanguardia. Chi preferisce infatti può anche riporla in verticale in modo tale da non occupare troppo spazio in casa. Tale griglia elettrica però assicura anche delle ottime prestazioni dal punto di vista della cottura.

Essa infatti possiede tre livelli di cottura: grill da tavolo, fornetto e grill a contatto, per scegliere quello che si adatta di più alle proprie necessità. La regolazione del termostato permette di scegliere una temperatura di cottura che va dai 70 ai 230 gradi mentre la potenza è di 2000 watt. La bistecchiera elettrica di Philips è poi composta da una piastra scanalata e antiaderente, tali peculiarità consentono di avere un’eccellente cottura dei cibi.

Lascia un commento