Migliori affettatrici professionali: Guida con caratteristiche foto e prezzi

Il piacere di poter gustare un salume appena affettato non ha davvero prezzo. Dopotutto è risaputo il cibo fresco non solo è molto più buono rispetto a quello confezionato ma anche molto più sano. Proprio per questo motivo da qualche anno l’affettatrice è diventata ormai un elettrodomestico indispensabile. Quest’ultima infatti offre la possibilità di tagliare gli affettati con una grandissima precisione e in pochissimo tempo. Il motivo del successo delle affettatrici è dovuto anche dal fatto che ormai i modelli più avanzati, come le affettatrici professionali.

Inoltre oggi le affettatrici non sono più destinate esclusivamente ad un uso professionale ma possono essere usate tranquillamente da chiunque quotidianamente. Proprio perché in commercio è possibile trovare numerosi modelli di affettatrici, diverse per funzioni e tipologia, riuscire a scegliere il modello giusto può risultare un po’ difficoltoso, soprattutto se non si è esperti. Ecco perché abbiamo pensato potesse essere utile creare una guida in cui andremo ad analizzare quali sono le caratteristiche indispensabili che un’affettatrice professionale deve possedere.

Bestseller No. 5
Affettatrice, affettatrice elettrica acciaio inossidabile, metallo, colore argento, spessore max 15...
  • Essere un cuoco con la nostra affettatrice - L'affettatrice taglia il cibo con precisione, ti rende un buon cuoco a casa. Spessore regolabile da super sottile a circa 15 mm di spessore per affettare...

Come scegliere un’affettatrice professionale

Prima di procedere con l’analisi dei fattori essenziali che una buona affettatrice professionale deve possedere è necessario fare una piccola distinzione. Difatti in commercio sono presenti fondamentalmente due tipi di affettatrici professionali:

Affettatrice professionale manuale: dette anche a volano vedono la lama posta perpendicolare al piano di appoggio. Il meccanismo di azione prevede che queste affettatrici siano azionate tramite un processo manuale, di conseguenza anche il prodotto da affettare deve essere tenuto manualmente a contatto con la lama. Come è facile intuire queste affettatrici richiedono uno sforzo maggiore nonché una mano molto salda.

Affettatrice professionale elettrica: molto più ingombranti rispetto alle affettatrici manuali questo modello permette un lavoro continuo, in quanto la lama gira in modo automatico, aumentando l’efficiente e riducendo i tempi. Essendo elettriche queste affettatrici necessitano di essere collegate ad una presa di corrente elettrica, ragion per cui apportano un certo consumo.

Veniamo ora ad esaminare quali sono le caratteristiche che un’affettatrice professionale deve possedere per aiutarvi il più possibile nella scelta del modello che meglio si adatta alle vostre esigenze e necessità.

Lama

Essendo le principali responsabili del taglio, le lame rivestono una grande importanza nella scelta dell’ affettatrice. La prima cosa da valutare è l’utilizzo che si andrà a fare dell’affettatrice, ovvero cosa si ha intenzione di affettare. Infatti a seconda del prodotto da affettare si dovrà scegliere ad esempio tra una lama liscia o ondulata. Scegliete tenendo presente che solitamente una lama liscia viene preferita per affettare dei salumi, mentre quella ondulata se si ha intenzione di affettare ad esempio del pane.

In commercio ci sono modelli che presentano una lama verticale, ovvero perpendicolare al piano di appoggio, o a gravità, dove la lama è inclinata rispetto al piano di appoggio. Anche il diametro della lame sarà fortemente influenzato dell’utilizzo che si vuole fare dell’affettatrice.

Materiali

Per quanto riguarda i materiali è fondamentale che la lama sia in acciaio inossidabile in quanto garantisce una maggiore resistenza e precisione nel taglio. Mentre per quanto riguarda la struttura dell’affettatrce i modelli in commercio offrono una maggiore varietà. Infatti è possibile trovare affettatrici con struttura in plastica resistente, per modelli non troppo grandi ed economici, o in alluminio per affettatrici un po’ più ingombranti ma anche con una maggiore resistenza e durata nel tempo. Ovviamente in base ai materiali con cui l’affettatrice è stata realizzata varierà anche il prezzo, di conseguenza anche in questo caso bisognerà valutare attentamente l’utilizzo che si andrà a fare dell’affettatrice.

Potenza

Ovviamente in questo caso parliamo di affettatrici professionali elettriche, le quali per funzionare necessitano di un motore. Maggiore sarà la potenza dell’affettatrice e maggiore sarà la capacità della lama di effettuare un taglio preciso e continuo. Inoltre le affettatrice non molto potenti hanno maggiori possibilità di incappare in problemi di surriscaldamento, costringendovi ad un utilizzo sporadico. Tuttavia è consigliabile evitare di acquistare un’affettatrice con una potenza inferiore ai 100 Watt per non ritrovarsi con un elettrodomestico che non sia in grado di soddisfare le vostre esigenze.

Sicurezza

Trattandosi di un elettrodomestico dotato di lama e di motore, è fondamentale che sia conforme alle normative europee vigenti attualmente, in modo da poter essere usato in totale sicurezza. Proprio per questo motivo è bene che vi assicuriate che l’affettatrice sia accompagnata dalle attestazioni necessarie nonché dal simbolo CE.

5 migliori modelli di affettatrici professionali – caratteristiche e prezzi

Di seguito riportiamo un piccola classifica di quelli che sono i migliori modelli di affettatrici professionali presenti attualmente in commercio. Tale classifica è stata redatta in base alle recensioni e le opinioni di clienti che hanno avuto già modo di provare questi modelli di affettatrici.

  • Affettatrice professionale Berkel Red Line 250

affettatrice professionale Berkel Red Line 250Affettatrice elettrica dal design elegante con un richiamo vintage. La struttura è stata realizzata in lega speciale di alluminio, mentre la lama è in acciaio inox cromato. La lama presenta un diametro di 25 cm permettendo di tagliare fette con uno spessore che va da 0 a 14 mm. Il motore presenta una potenza di 0,19 KW per un taglio rapido e preciso, senza contare il fatto che permette di essere utilizzata senza che vado in surriscaldamento.

L’affettatrice Berkel può essere usata in totale sicurezza come dimostrato dal marchio CE e dalle certificazioni con cui è accompagnata. Anche la pulizia risulta essere molto semplice grazie alla rimozione facilitata del piatto e del copri lama. Il miglior modelli tra le affettatrici professionali in questa guida.

Red Line 250 Rosso
  • Larghezza 505 mm Altezza 395 mm Lunghezza 515 mm Capacità di taglio (circolare) 178 mm
  • FPA – affettatrice professionale in acciaio

Modello di affettatrice professionale elettrica dotata di un motore con una potenza pari a 160W. Grazie alla presenza di una ventola il motore riesce a garantire un’ottima efficacia senza andare in surriscaldamento. Per quanto riguarda la struttura dell’affettatrice è stata realizzata in alluminio pressofuso brillantato, mentre la lama è in acciaio inossidabile antiaderente. Il diametro della lama è di 220 mm per consentire di affettare ogni genere di alimento che si desideri. Prodotto dal marchio Made in Italy, può essere utilizzato in piena sicurezza in quanto perfettamente conforme alle direttive europee attualmente vigenti.

Affettatrice Professionale Diametro 220 mm in Acciaio, corpo in alluminio pressofuso brillantato
  • motore professionale ventilato elettrico 160W. Affilatoio amovibile compreso. Struttura in alluminio pressofuso brillantato.
  • H.Koening MSX250

Affettatrice professionale dotata di motore da 240W e in grado di effettuare ben 282 rpm. Per quanto riguarda i materiali, la struttura è stata realizzata in alluminio, mentre la lama è in acciaio inox. Il diametro della lama è di 250 mm, permettendo di regolare lo spessore di taglio da 0 a 12 mm a seconde delle proprie preferenze.

Grazie a questa affettatrice potrete affettare non solo salumi, ma anche verdure, formaggi e fette di pane. Quattro piedini antiscivolo garantiscono una presa salda e sicura. Inoltre incluso nella confezione troviamo anche un pratico affilacoltelli, per mantenere sempre la lama perfettamente affilata.

  • Spice – Paprika Plus affettatrice in alluminio

Si tratta di un modello di affettatrice professionale dotato di una lama con un diametro di 250 mm, con possibilità di ottenere fette fino ad uno spessore di 16 mm. Questa affettatrice presenta una struttura in alluminio pressofuso, mentre la lama è in acciaio inox inossidabile. Il motore silenzioso da 180W garantisce una potenza notevole. Nella confezione insieme all’affettatrice troviamo anche l’apposito affila lama per una lama sempre affilata.

  • Vertes

Affettatrice per uso professionale ma può essere tranquillamente utilizzata anche per un uso domestico. Presenta un motore da 150W e una lama con un diametro di 250 mm, la quale permetterà di affettare fetta con uno spessore che va da 0.2 a 14 mm.

Sia la struttura che la lama sono state realizzate in alluminio anodizzato in grado di garantire una notevole durata e resistenza. I quattro piedini antiscivolo ne garantiscono la stabilità, mentre un interruttore di sicurezza consente che l’affettatrice venga utilizzata senza il rischio di ferirsi.

Lascia un commento