recensione migliori estrattori di succo a freddo

Migliori estrattori di succo a freddo: 5 modelli a confronto con foto e prezzi

Il mercato degli estrattori e centrifughe negli ultimi anni ha visto la comparsa di un’alternativa migliore sotto molti punti di vista: gli estrattori di succo a freddo. Questi elettrodomestici, a differenza dei prodotti concorrenti dello stesso settore, offrono dei vantaggi relativi sia alla quantità di succo effettivamente estratta dagli alimenti, sia alla purezza del liquido estratto. Ma in cosa differisce un estrattore da una centrifuga? Quali sono i migliori estrattori a freddo? Vediamolo insieme.

Bestseller No. 2
IKICH Estrattore di Succo a Freddo Professionale, Estrattore a Freddo di Frutta e Verdura da 64...
  • Maggiore valore nutrizionale : Lo spremiagrumi lento funziona a bassa velocità 64 / min che protegge la nutrizione e le vitamine dai danni causati dal calore extra. Meno nutrienti persi, molto più...
Bestseller No. 3
Aicok Centrifuga, Estrattore di Succo a Freddo, Estrattore Frutta e Verdura, 2 Contenitori e...
  • Succo Sano e Puro: Lama affilata resistente alla corrosione in acciaio inossidabile 304 e filtro di precisione, abbastanza forte da ottenere un succo fresco e sano in 5 secondi, alimentato da 400 W,...
OffertaBestseller No. 4
Panasonic MJ-L501KXE Slow Juicer, Estrattore di Succo Senza Lame, Design Salvaspazio Sottile ed...
  • Speciale tecnologia di pressatura a bassa velocità per la massima conservazione dei nutrienti e la massima resa di succo
Bestseller No. 5
Estrattore di Succo a Freddo, Aicok BPA Gratuito Estrattore Frutta Verdura, Motore Silenzioso e...
  • 80 Giri/min Lenta Masticazione e Macinazione - 90% in più di crescita nutrizionale. Senza creare troppo calore e attrito, riserva vitamine, enzimi, minerali, tracce di minerali e sostanze nutritive....

Come scegliere il migliore estrattore di succo a freddo

È necessario chiarire da subito che esistono dei criteri da seguire per poter fare una scelta oculata ed essere soddisfatti dall’acquisto. La cosa più importante, fonte di moltissimi dibattiti online e non, è la velocità del motore. Esistono gli estrattori di succo definiti “slow juicer”, con velocità di estrazione inferiore ai 100giri/min. Alcuni pensano che scendere fino a 40 giri/min sia necessario, ma è del tutto superfluo. Infatti il surriscaldamento dell’estrattore, non è un fattore incidente sulla qualità del succo, modificando soltanto la quantità di polpa ottenuta, leggermente superiore all’aumentare della velocità.

Altro fattore per la scelta è la cosiddetta “coclea”, ovvero il sistema con cui il succo viene effettivamente estratto. I primi modelli contavano una coclea singola orizzontale, piuttosto ingombrante, ma molto efficiente soprattutto sulla frutta piccola e la verdura a foglia. I modelli più recenti di estrattore di succo sono dotati invece delle coclee verticali a lama singola o doppia, le quali faticano di più con la verdura e complicano leggermente le fasi di lavaggio, ma riducono di molto lo spazio occupato in cucina. Gli estrattori di succo a freddo professionali sono solitamente a coclea orizzontale, ma è tutto molto dipendente dal modello.

Alcuni sono più indicati per usi più prolungati, altri diminuiscono di molto la resa a mano a mano che si continua la lavorazione. Infine, ultimo capitolo riguarda gli estrattori a freddo e i prezzi. Il rapporto qualità/prezzo è fondamentale e non bisogna pensare che più costoso significhi migliore. Alcuni modelli alzano molto il prezzo con funzioni aggiuntive poco utili se non in determinati casi, quindi è sempre una buona norma quella di guardare attentamente il prezzo e confrontarlo con modelli vicini alle proprie aspettative di funzionamento.

Migliori 5 estrattori di succo a freddo – caratteristiche e prezzi

  • Estrattore di succo a freddo Moulinex JU3701

Estrattore di succo a freddo Moulinex JU3701

La Moulinex propone un elettrodomestico a costo contenuto, sacrificando l’utile contenitore degli avanzi (le bucce) che dovrà essere sostituito da una scatola o bicchiere qualsiasi e aumentando la velocità di funzionamento. La fiducia costruita negli anni di attività dal brand è un’assicurazione contro rotture e malfunzionamenti, così come la pronta assistenza.

Questo estrattore è disponibile nella versione da 200W o quella a 350W, le due velocità e la funzione Pulse per triturare e sminuzzare la frutta e verdura inseriti non categorizzano il JU3701 come un vero e proprio estrattore, ma piuttosto come un ibrido con una centrifuga. Il punto critico maggiore degli estrattori a freddo sono i prezzi e, sebbene ci siano dei compromessi, il Moulinex riesce a far risparmiare abbastanza da lasciar correre sulla velocità maggiore del motore.

  • Estrattore di succo a freddo Aicok Slow Juicer

Con un motore a 80giri/min e una funzione “reverse” per sbloccare l’elettrodomestico nel caso s’inceppasse durante il processo di estrazione, questo estrattore di succo a freddo è un buon investimento, specie per chi aspira alla semplicità d’utilizzo. Potenza 150W e rumore sotto i 60dB, la silenziosità durante il funzionamento è garantita, così come la resa del succo. È il migliore estrattore? Se il lavoro da svolgere non è professionale e non si deve gestire accuratamente la velocità, può essere un buon candidato. L’assenza di regolazione di velocità lo rende sicuramente meno appetibile di prodotti capaci di girare sia in modalità “slow juicer” che a velocità maggiori. Il sistema è a spirale verticale, come la maggior parte degli estrattori presenti in questa lista.

Estrattore di Succo a Freddo, Aicok BPA Gratuito Estrattore Frutta Verdura, Motore Silenzioso e...
  • 80 Giri/min Lenta Masticazione e Macinazione - 90% in più di crescita nutrizionale. Senza creare troppo calore e attrito, riserva vitamine, enzimi, minerali, tracce di minerali e sostanze nutritive....
  • Aicok AMR519

Altro modello della sopracitata Aicok, l’AMR519 è, come il suo compagno, privo di BPA nella plastica usata per realizzare i contenitori e le parti. La differenza sostanziale rispetto l’altro prodotto è la presenza di spazzole specifiche per la pulizia del filtro sotto l’acqua e un contenitore leggermente più capiente. Da menzionare un design più accattivante e sui toni scuri, meglio adatti forse del verde eccentrico dell’altro estrattore.

Offerta
Estrattore di Succo a Freddo, Aicok Estrattore di Frutta e Verduracon Motore Silenzioso, 2...
  • 【Più Alta Nutrizione e Rendimento del Succo】150 W estrattore di succo a freddo con basso RPM, riduce al minimo l'ossidazione e assicura nessuna schiuma; Il filtro a rete e la coclea aggiornati...
  • Meomy 9 Segmenti

Questo estrattore a freddo conta 9 segmenti interni, invece dei classici 7. Ogni segmento aggiuntivo riesce a scomporre maggiormente la polpa e il succo, separandoli con più cura.
La velocità è di 70giri/min e la potenza di 150W. Anche questo estrattore è particolarmente silenzioso ed adatto a usi non troppo prolungati. Merita una menzione, tuttavia, il motore leggermente più resistente dell’Aicok, il quale richiede una pausa di circa 10 minuti fra un’estrazione e l’altra. Come estrattore di succhi il prezzo è leggermente superiore alle altre proposte, ma questo viene compensato dalla maggiore qualità del sistema di funzionamento a spirale.

Estrattore di Succo a Freddo, MEOMY Estrattore Frutta Verdura con Spirale in Ceramica e 2 Modalità...
  • 【Struttura Spirale Più Avanzata】: MEOMY Estrattore di Succo a Freddo adotta spirale in ceramica a 9 segmenti, può estrarre in pochi minuti vari tipi di frutta e verdura dura, maggiore resa di...
  • Joerid Estrattore di Succo

La Joerid propone un modello leggermente più complesso di estrattore a freddo, con un design compatto per risparmiare più spazio possibile. Con un contenitore da 1L e spazzole per pulire incluse, i 60giri/min sono ben completati dalle dotazioni. Il motore è da 150W e vi è una funzione aggiuntiva rispetto i prodotti finora citati: la pre-pulizia. Un sistema comodo per preparare l’estrattore ad essere lavato sotto l’acqua corrente con le spazzole, capace di distaccare la maggior parte della polpa dalla cloaca.

Da menzionare l’assenza in questi estrattori di succo a freddo delle ricette per comporre bevande, comunque facilmente reperibili su siti specializzati o semplicemente tramite l’utilizzo.
Sicuramente, oltre all’attrattiva del poco ingombro, questo è l’unico modello finora presentato, insieme al Meomy, capace di lavorare anche con la verdura a foglie verdi. Con le dovute accortezze, è quindi possibile inserire spinaci e altri cibi da cui gli altri estrattori devono stare lontani, pena l’inceppamento dell’elettrodomestico.

Offerta
Estrattore di Succo a Freddo, Joerid Estrattore Frutta Verdura, Spremitura Lenta 60 Giri/Minuto,...
  • 【Estrattore a Freddo di Frutta e Verdura】Il succo estratto è ottimo vi permetterà di realizzare facilmente il vostro succo, che sia di frutta, verdura. Tecnologia a velocità lenta ed elica...

Conclusioni

Si è potuto capire dalla lista che il problema principale degli estrattori di succo a freddo riguarda i prezzi. Un investimento piuttosto oneroso, a fronte però di elettrodomestici capaci di donare alla frutta un nuovo modo di essere fruita e renderla appetibile anche a chi trova difficile mangiare gli alimenti a pezzi. Rimane sempre un punto fondamentale quello di capire da principio quali sono le proprie esigenze e mettere in chiaro una cosa: un estrattore è diverso da una centrifuga non solo per i vantaggi che il primo può offrire, ma anche nella velocità di estrazione e soprattutto nei tipi di cibo accettati. Una centrifuga non s’incepperà mai con la verdura a foglie, nonostante non riuscirà ad estrarne la stessa quantità di succo di un ben più costoso estrattore a freddo.

Lascia un commento