Torrette di zucchine con formaggio e prosciutto cotto, ingredienti e preparazione

Le torrette di zucchine, hanno una preparazione semplice e gustosa e con molteplici varianti. Si possono presentare come antipasto o come secondo sfizioso. In questo articolo troverete la ricetta, gli ingredienti e i consigli per realizzare questo gustoso piatto.

Difficoltà: Bassa
Costo per l’acquisto degli ingredienti: Basso
Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 20 min

Torrette di zucchine ingredienti e preparazione

Questa ricetta è davvero molto semplice da realizzare, e soprattutto bastano pochi ingredienti e poco tempo per la cottura in forno. Inoltre si possono utilizzare gli ingredienti preferiti, sia vegetariani che non, e accontentare così tutti i gusti. Possono essere preparate anche in anticipo e poste in frigorifero, basterà riscaldarle in forno qualche minuto prima di servirle. Sarà un antipasto delicato e saporito ma, a seconda delle preferenze, potrà essere consumato come secondo piatto.

Il costo totale della preparazione varierà in base agli ingredienti utilizzati. Va da sé che se abbiniamo alle zucchine del formaggio e del prosciutto cotto risulterà una spesa minima, mentre se si vorrà arricchire la ricetta con tartufo, funghi o gamberetti oppure carne i prezzi ovviamente saliranno di un poco. In questo articolo realizziamo una ricetta con ingredienti economici e facilmente reperibili. Gli ingredienti che servono per questa ricetta sono davvero molto pochi, così come gli strumenti necessari alla realizzazione.

Ingredienti per 4 persone:

  • Zucchine tonde: 4
  • Prosciutto cotto: 100 grammi
  • Fontina: 100 grammi
  • Olio extravergine d’oliva q.b
  • Sale, pepe e spezie: a piacere

Per quanto riguarda il formaggio può andare bene anche della provola, dell’emmental, o qualsiasi altro formaggio a pasta filata di preferenza. Idem per il prosciutto cotto, si può utilizzare anche del prosciutto arrosto, o crudo, o speck, naturalmente i costi cambieranno in base al tipo di ingrediente scelto.

Utensili:

  • Tagliere
  • Griglia/padella antiaderente o piastra antiaderente
  • Carta da forno
  • Leccarda
  • Spiedini di bambù da 18 centimetri

Preparazione

Innanzitutto lavate bene le zucchine e poi asciugatele delicatamente con carta assorbente. Procedete poi al taglio, eliminando dapprima la calotta e poi tagliate delle fettine spesse circa mezzo centimetro. Considerando due torrette a testa, dovrebbero essere realizzate 32 fette, quindi il numero delle zucchine è indicativo, a seconda della grandezza di quelle acquistate ne potranno servire più o meno di 4. Spennellate con l’olio extravergine di oliva le fettine e poggiatele su una piastra antiaderente o, nel caso non l’abbiate, su una padella, sempre antiaderente. Fatele grigliare 2 minuti poi giratele, salatele e grigliatele sull’altro lato, poi man mano che ogni fettina sarà pronta trasferitela su di un piatto.

Procedete adesso a tagliare la fontina (o altro formaggio) a fette sottili, di circa 2 o 3 millimetri, e mettete da parte. Tagliate anche il prosciutto cotto in sottili striscioline oppure, a seconda delle preferenze, potrete poggiarlo sulle zucchine semplicemente sbriciolandolo sopra o spezzettandolo con le mani; meglio non utilizzare cubetti poiché potrebbero rotolare fuori o spostarsi durante la preparazione. Quando tutte le fette di zucchina saranno pronte, prendete la leccarda e poggiatevi la carta da forno, dopo di che si può cominciare ad assemblare le torrette di zucchine.

Partite mettendone due come base, facendo attenzione a scegliere quelle più larghe, che daranno stabilità a tutte le torrette. A questo punto poggiarvi sopra il prosciutto cotto e di seguito le fette di formaggio, stando bene attenti a non uscire troppo dai bordi delle zucchine. Continuare ad assemblare le fette di tutti gli ingredienti fino a formare altri due strati, che andranno poi fermati con uno spiedino di legno della lunghezza di 18 centimetri. Procedere alla cottura mettendo la teglia nel forno già caldo alla temperatura di 200 gradi (180 se possiede la funzione ventilato) e cuocere per una ventina di minuti circa, o almeno fino a quando il formaggio si sarà sciolto. Servire ben calde.

Varianti

Come accennato, vi sono molteplici modi per preparare le torrette di zucchine. È una ricetta che permette ampio spazio alla fantasia e alla creatività. Si può spargere del pangrattato prima di infornare, così da avere anche una crosticina croccante a fine cottura. Si può preparare anche un pangrattato speziato con timo, rosmarino, ma anche curcuma e paprika o peperoncino, insomma tutte le spezie che più vi piacciono.

Al posto del prosciutto cotto e del formaggio, in caso questi alimenti fossero sconsigliati nella vostra attuale dieta, si può utilizzare della polpa di pomodoro (condita e speziata a piacere), della mozzarella, e guarnire le torrette con basilico fresco. Si può utilizzare della carne macinata (precedentemente cotta come a fare un ragù) e formaggio asiago, oppure, per una ricetta ancor più saporita, si possono alternare strati di gorgonzola e prosciutto cotto, oppure funghetti champignon, ma anche salsa di pomodoro e gamberetti, e perché no, scaglie di tartufo e formaggio asiago. Ogni variante sarà golosa e invitante, calda e profumata, ma soprattutto veloce da preparare, anche all’ultimo minuto per stupire tutti gli ospiti. Buon appetito!

Lascia un commento