Miglior tostapane KitchenAid: ecco i modelli più venduti del 2020! [foto e prezzi]

KitchenAid è un marchio che davvero non ha bisogno di presentazioni. Un brand la cui storia comincia due secoli fa, con un focus diretto sugli elettrodomestici, si è, negli ultimi vent’anni, concentrato sempre più sulla produzione di piccola elettronica per la casa, in primis i suoi tostapane. I tostapane KitchenAid ormai prodotti iconici, spiccano in maniera univoca. Negli anni, fino ad oggi, il marchio è riuscito a costruirsi una solida reputazione come affidabile, contando nel proprio catalogo diversi settori di applicazione, dalle lavatrici alle planetarie, fino agli utensili più piccoli. La KitchenAid del 2020 è ben cosciente del ruolo che occupa nel mercato e della fiducia che i suoi consumatori ripongono nei prodotti quando li acquistano.

Quali sono le caratteristiche dei tostapane KitchenAid

Persino nel turbolento settore dei tostapane, KitchenAid e i tostapane realizzati, sono un esempio di come seguire attentamente il design contemporaneo, mantenendo l’immancabile tratto caratteristico capace di distinguere un prodotto KitchenAid dal resto. In mezzo alla scelta che lo stesso brand propone, viene normale chiedersi quale sia la miglior tostiera Kitchenaid, considerato il rapporto qualità/prezzo, ma anche le esigenze personali, le quali hanno sempre la precedenza sul resto.

Perché scegliere un tostapane KitchenAid, quindi? Non solo perché sono sicuramente i più adatti a seguire schemi di funzionamento comprovati nel tempo, assicurando un layout classico, funzionale e di facile utilizzo, ma anche perché lo studio del design da parte di questo brand, così come altri marchi storici, ha ormai raggiunto vette molto alte. Ogni prodotto è infatti modulabile con le cucine più moderne, senza però sfigurare anche in chi ha preferito mantenere look più rustici per la propria abitazione. In definitiva, un tostapane KitchenAid è l’unione perfetta fra investimento funzionale, e per chi vuole un prodotto di design, bello da guardare ed in linea con le tendenze più recenti, mantenendo sempre la particolarità visiva tipica del brand.

Migliori tostapane KitchenAid – caratteristiche e prezzi

  • Tostapane KitchenAid 5KMT4116

Tostapane KitchenAid 5KMT4116Partiamo con il primo prodotto della tripletta: un tostapane definito “long slot”, ovvero di forma rettangolare, dalle linee morbide e curve. Le funzioni rendono questo modello molto versatile, con modalità di riscaldamento, scongelamento, mantenimento e un’utilissima modalità per i bagel. L’entrata larga permette di scaldare velocemente i panini, ma anche intere ciabatte, oltre ad alloggiare fino a 4 fette di pane, due in ogni entrata, ognuna larga 3,8cm.

I 1800watt di potenza garantiscono una cottura veloce, in tempi record. Inoltre, possedere un’entrata così ampia permette di scaldare all’interno del tostapane non solo molti tipi di pane, ma anche grandi fette di pizza. Aumentando la versatilità già piuttosto ampia del prodotto, il quale conta 7 gradi diversi di doratura, ci pensa la funzione “mantieni in temperatura”, la quale permette di cucinare e far rimanere alla giusta temperatura il pane o la pizza all’interno.

Nonostante il 5KMT4116 sia provvisto di raccogli briciole, manca la possibilità di creare toast farciti, in quanto sprovvisto di pinze interne. Un prodotto certamente di punta, ma che potrebbe non essere adatto a chi ha esigenze più “basilari”. Il materiale di costruzione è metallo, così da risultare resistente al calore, all’uso prolungato nel tempo e non soffrire di parti difficilmente pulibili nei modelli in plastica.

  • KitchenAid 5KMT3115

Così come per il modello precedente, anche questo è dotato di uno stile distintivo, capace di valere l’investimento. Nonostante questo tostapane KitchenAid e il suo prezzo possano scoraggiare inizialmente i meno avvezzi agli acquisti per la cucina, infatti, il modello 5KMT3115 si rivela, come per quello recensito poco sopra, adatto a moltissimi usi, mancando però comunque delle utili pinze per pane e pizza farciti.

Il prezzo, leggermente più basso del modello recensito sopra, è dato dal cambio di materiale di costruzione: una plastica durevole, più leggera del metallo, che tuttavia potrebbe far storcere il naso ai puristi. Un dettaglio che comunque, considerato il rapporto qualità prezzo, mantiene questo KitchenAid un ottimo prodotto. L’abbassamento di prezzo è comportato anche da una notevolmente più bassa rispetto il 5KMT4116, arrivando ad appena 900W. Nonostante i tempi si allunghino, con tale potenza è possibile scaldare qualsiasi tipo di pane, una funzione essenziale per un toaster “long slot”.

KitchenAid, Design Collection, Tostapane a 2 fette H20 x B14 x T40 cm Empire Rot
  • La fessura extra lunga e ampia offre la possibilità di tagliare diversi tipi di pane in diverse forme e dimensioni.
  • KitchenAid 5KMT2115EWH

L’ultimo della lista è un modello sicuramente più economico e compatto, adatto alle utenze più basilari e che farà la felicità di molti entusiasti. Con una struttura esterna interamente in metallo, questo tostapane KitchenAid è a prezzi di mercato competitivi, regalando non solo il design tipico del brand, ma una qualità difficilmente trovabile guardando gli altri marchi. Una nota curiosa riguarda le varie funzioni del tostapane, il quale nonostante possa contare una modalità definita “toast”, non offre comunque le classiche pinze interne, sostituendole con un meccanismo definito “autocentrante”, il quale altro non è che un sistema alternativo.

Le pinze “autocentranti” sono molto utili per garantire una cottura ottimale su entrambi i lati, ma potrebbero risultare leggermente ostiche se il toast supera le dimensioni consentite, in quanto non avendo una leva per estrarre le pinze, si dovrà agire manualmente. Il prezzo del tostapane KitchenAid in oggetto è sicuramente uno dei suoi punti di forza: la qualità costruttiva, così come il confronto con i concorrenti, regge decisamente bene. Un modello che non delude neanche sotto l’aspetto della potenza, contando 1100W per garantire una cottura veloce ed efficace di moltissimi tipi di pane.

Quali sono le opinioni dei clienti sui tostapane KitchenAid?

Spesso specie sui marketplace, il modo migliore per capire se l’acquisto che si sta per effettuare è buono, si guarda alle recensioni. Per i tostapane KitchenAid, le opinioni nel complesso dimostrano ancora una volta che l’azienda sa quello che fa, soddisfando le esigenze del target a cui si rivolgono.

La maggioranza delle recensioni, tuttavia, è assolutamente positiva, con i clienti non solo soddisfatti del prodotto, ma sorpresi dalla durabilità nel tempo dell’apparecchio e la sua affidabilità anche in condizioni non facili. La versatilità è un altro punto apprezzato, sia per la possibilità di cuocere in diverse gradazioni il pane, sia per la possibilità d’inserire pizze o altri spessori piuttosto consistenti.

Guardando a questi punti, i prodotti proposti sono adatti a persone di tutti i tipi: single, coniugati e famiglie numerose. Come è ormai consuetudine per questo brand più che centenario, la possibilità di essere presente in case dalle esigenze più disparate è costante.

Lascia un commento